Top

Conservazione sostitutiva dei documenti

L’archiviazione sostitutiva o conservazione elettronica è un sistema di procedure informatiche che permette di sostituire i documenti cartacei con l’equivalente documento in formato digitale.

Questa procedura consente l’eliminazione del supporto cartaceo per qualsiasi tipologia di documento anche fiscalmente rilevante – come fatture, estratti conto, bilanci e tabulati – rendendolo non deteriorabile e preservandone nel tempo autenticità ed integrità-

Principalmente la validità legale del documento elettronico è garantita dalla firma digitale e dalla marca temporale, due elementi fondamentali che marcano un documento non più modificabile fissando la data e l’ora esatte della sua cristallizzazione.

Il processo di conservazione sostitutiva e le relative regole tecniche vengono normate tramite CNIPA ed in particolare la Delibera CNIPA n.1/2004 dl 19 febbraio 2004 ne delinea definizioni, obblighi, responsabilità  e procedure operative.

Se necessiti maggiori informazioni sul servizio di archiviazione e conservazione sostitutiva dei documenti, contattaci.