Top

Obbligo del certificato di “buona condotta” per lavorare negli Emirati Arabi Uniti

Obbligo del certificato di “buona condotta” per lavorare negli Emirati Arabi Uniti

Dal 4 febbraio 2018, è stato introdotto l’obbligo per tutti i lavoratori stranieri che richiedono un visto lavorativo per gli Emirati Arabi di presentare un certificate of good conduct (certificato di buona condotta ovvero di assenza di condanne o incriminazioni).

Come indicato da una recente risoluzione adottata dal Comitato di coordinamento della polizia degli Emirati Arabi Uniti, ogni lavoratore espatriato richiedente un visto lavorativo dovrà presentare alle autorità emiratine un certificato di buona condotta rilasciato dal suo paese d’origine o dal paese in cui ha avuto residenza negli ultimi cinque anni.

Il certificato dovrà inoltre essere legalizzato dalla rappresentanza degli Emirati Arabi con sede nel Paese di rilascio del certificato.

Il certificato di buona condotta in Italia

In Italia è possibile ottenere un certificato del casellario giudiziale  che riporti -o ne certifichi l’assenza- i provvedimenti di condanna definitivi dell’autorità giudiziaria e di alcuni provvedimenti in materia civile ed amministrativa a carico di un determinato soggetto.
Detta certificazione viene rilasciata dall’Ufficio del Casellario giudiziale e può avere tre diversi formati:

  • certificato generale: contiene i provvedimenti definitivi in materia penale, civile e amministrativa
  • certificato penale: contiene i provvedimenti penali di condanna definitivi
  • certificato civile: contiene alcuni specifici provvedimenti in materia civile ed amministrativa

Il certificato generale del casellario giudiziale è pertanto il più completo in quanto include sia il certificato penale che quello civile.

Dopo aver ottenuto il certificato del casellario giudiziale, questo dovrà essere legalizzato dalla competente Procura della Repubblica ed infine potrà essere legalizzato/certificato dal Consolato o dall’Ambasciata degli Emirati Arabi Uniti in Italia.

 

Se hai bisogno di assistenza per ottenere il certificato di buona condotta debitamente certificato e legalizzato per gli Emirati Arabi Uniti, non esitare a contattare la nostra Agenzia. Per ulteriori informazioni: info@italiancertificates.com